stalloni

Burggraaf

E` un risultato della fortunata "formula Holsteiner": Landgraf  I x Cor de la Bryere. Landgraf I ha prodotto solo in Germania più di 50 stalloni approvati e più di 70 fattrici "èlite" ed è in testa all’annuaio tedesco per somme vinte dai suoi figli con più di 6.000.000 di Marchi. Il nonno materno di Burggraaf è l’eccellente Cor de la Bryère che ha ottenuto il secondo posto degli stalloni padri di vincitori in Germania con un guadagno totale pari a 2.000.000 di Marchi. Da quest`ultimo discendono inoltre più di 80 stalloni approvati e 50 fattrici "Elite" premiate dallo Stato. Per citare solo pochi nomi della sua famosa progenie di saltatori internazionali possiamo nominare: Calando, Contrast e Corlandus. La mamma di Burggraaf, Loanda, è il prodotto di una linea di discendenza materna Holsteiner (ceppo 7126) di grande qualità; Accord I, Accord II, Acobat I fino al IV, Fra Diavolo, Chicago, Freeman, Cadon Bleu e Burggraaf sono solo alcuni esempi di sue creature. Burggraaf ha ottenuto molto successo nelle gare più impegnative del Concorso Nazionale per Stalloni di cui ha vinto la finale e 6 delle 7 prove di qualificazione. In seguito è stato al più alto livello internazionale con Roelof Bril, nel 1991 nella gara di potenza dell’Indoor di Brabant oltrepassarono i 2m10. Nel 1993 diventarono vice-campioni della classe 1.40 riservata a stalloni KWPN. I figli approvati di Burggraaf sono: Graaf  Grande, Burgunder, Habsburg, Bachelor, Fellini, Kroongraaf, LemmoA, Manhattan, Mermus, Murano ecc.; tra cui troviamo parecchi vincitori in campo internazionale  come Burggravin, Procops, Dumbo, Sublieft, Hevalietje, Jumper e Graaf. I prodotti di Burggraaf si distinguono anche per il loro modello ottenendo numerosi importanti risultati nei concorsi di modello e andatura, infatti ritroviamo sua figlia vice-campionessa nelle competizioni per cavalle del trofeo nazionale IAN e VSN e una campionessa del Mondo. Burggraaf ha inoltre un buon indice di CSO con 152 punti e si è classificato primo ex aequo nell’albo d`onore CSO degli stalloni padri di vincitori di 10 anni (ISO 168-CD 92%), inoltre nel 2005 8° posto nella classifica dei migliori stalloni francesi, tra i suoi tanti figli in Italia citiamo Green Shine 2° classificata alla rassegna di Città di Castello, Vasco Rossi della Monica 1° classificato a Verona, 1° classificato a Travagliato e innumerevoli altri piazzamenti. Nel 2006 Burggraaf era rappresentato ai mondiali di Aachen da 4 suoi figli Obelix, Omelli, Peppermill, Power Point e da due suoi nipoti Portofino e Montender. Nel 2007 tra i suoi tanti figli piazzati e vincitori a livello internazionale spicca la vittoria di Peppermill nel G.P. e nella Coppa delle Nazioni dello CSIO di Piazza di Siena (Roma), Sir Otto-S stallone approvato Unire vincitore in CSI per l’Italia. Burggraaf è deceduto nel 2006.

Burggraaf

RazzaMantelloAnno di nascitaAltezza cm
HolsteinBaio1983173
LANDGRAF I LADYKILLER SAILING LIGHT
LONE BEECH
WARTHBURG ALDATO
SCHNEENELKE
LOANDA H COR DE LA BRYERE RANTZAU
QUENOTTE
URBINE H MANDARIN
LISENE H
condizoni: Poche dosi disponibili in quanto deceduto e molto richiesto per la sua ottima  produzione .